Festa del volo

Il 7 Ottobre a Ca’ del Monte si terrà la seconda edizione della Festa del volo, un evento organizzato dal club “Le poiane d’Oltrepo”, il cui obiettivo è divulgare il volo nelle

sue molteplici forme. La prima edizione, svoltasi lo scorso anno ha avuto un grande successo, oltre 1000 persone e centinaia di piloti sono venuti qui a Ca’ del Monte.

Cosa significa volo libero?

Volo libero significa volare senza l’ausilio di un motore, i rapaci sono gli uccelli che hanno ispirato l’uomo in questa attività. Il concetto di base è sfruttare le ascendenze termiche e dinamiche per guadagnare quota e planare verso l’ascendenza successiva. Vari sono gli strumenti che consentono all’uomo di volare in questo modo; aliante, deltaplano e parapendio sono i più noti. Domenica 7 Ottobre si avrà la possibilità di vedere e toccare con mano questi strumenti che consentono di volare.

Ecco come sarà organizzata la giornata:

Dalle ore 10.00 e per tutto il giorno, fino alle 19.00 si potranno visitare gli stand gastronomici che propongono i prodotti tipici sani e genuini della nostra Terra.
Vi sarà, inoltre, per tutta la giornata la possibilità di pranzare o semplicemente bere un birra sia presso il ristorante (prenotazione consigliata), sia presso i vari stand gastronomici presenti.

In esposizione, un elicottero, che arriverà in volo e atterrà a Ca’ del Monte al mattino e sarà visibile da vicino per tutta la giornata. Si alterneranno voli in parapendio (voli biposto da prenotare in loco) e deltaplano.

Volo vincolato in mongolfiera

Esibizione di aeromodellisti del “Gruppo modellismo Belgioioso“, spettacolo di falconeria con la aquile di Marco Cavozza.

Tutto il giorno vi sarà la mongolfiera e si faranno voli vincolati – prenotazioni in loco

Per i più piccoli vi sarà una seconda mongolfiera, più piccola per la didattica, tenuta e curata da Volere Volare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *