Viaggiare da soli: Ca’ del Monte meta ideale per la nuova moda del “solo travel”.

Con la fine dell’estate, il ritorno in ufficio, è già risalita quella nostalgia della vacanza, la necessità di staccare, la voglia di evadere.

Non tutti sanno però il vero grande trend in continua crescita degli ultimi anni, che proprio in quest’estate ha trovato il boom anche in Italia: la vacanza solitaria o, per passione degli inglesismi, “solo travel“.

Si tratta dell’ultima frontiera del viaggio, per chi vuole affrontare un’avventura, sentirsi libero e partire alla scoperta di luoghi lontani e rilassanti, ma in solitudine.

Attenzione, non parliamo di vacanze per single (anche se ovviamente i single sono i più inclini a questo tipo di vacanza), ma a viaggi per staccare la spina e riunirsi con sé stessi.

Una vacanza in solitudine è infatti anche un modo per allontanarsi dalla quotidianità evadendo in un percorso con sé stessi, trovando un’intimità con la propria personalità, giovando dei benefici di una simile esperienza.

Tra le mete più gettonate di quest’estate spiccano due tipologie di location:

– le terre lontane, come Asia, Sud America, Africa, per un viaggio in cerca di mondi solo sognati e immaginati

– il contatto con la natura, luoghi in cui riunirsi con la terra, il suono dello scorrere di un fiume, il profumo della montagna.

Proprio quest’anno ci siamo imbattuti più volte non a caso in viaggiatori solitari, affascinati dalla nostra struttura per la posizione, la possibilità di affrontare sia esperienze in solitaria in mezzo alla natura, sia giornate di relax staccando dalla routine.

La posizione, la possibilità di immergersi nel verde, con splendide giornate di sole e cieli stellati la notte, ha reso Ca’ del Monte un luogo di pellegrinaggio per i viaggiatori solitari, che qui troveranno sempre un luogo dove riposare, rigenerarsi e ritrovarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.