Certosa di Pavia e visita al centro storico

La Certosa di Pavia è uno dei monumenti più famosi che potete trovare nei dintorni, in poco meno di un’ora di auto sarete davanti alla certosa che si trova pochi chilometri a Nord della città di Pavia. Si tratta di un complesso monumentale storico che comprende un monastero ed un santuario, fu edificata alla fine del XIV secolo per volontà di Gian Galeazzo Visconti.

Fu originariamente affidata alla comunità certosina, poi a quelle cistercense e per un breve periodo a quella benedettina, dopo l’unificazione del Regno d’Italia nel 1866, la Certosa fu dichiarata monumento nazionale e acquisita tra le proprietà del demanio dello Stato italiano. Dal 1968 ospita una piccola comunità monastica cistercense.

Vi consigliamo di recarvi in visita al mattino, HERE trovate gli orari, e di farvi accompagnare nella visita da uno dei frati che vivono li.

Una volta terminata la visita potrete spostarvi nel centro storico della città di Pavia. I primi insediamenti nell’area urbana risalgono all’epoca delle tribù galliche, successivamente divenne un municipium romano denominato Ticinum. Nel medioevo fu una delle sedi regie del regno ostrogoto insieme a Ravenna e Verona, fu poi capitale per due secoli del Regno Longobardo. In seguito dal 774 al 1024 fu capitale del Regno Italico, poi dal 1365 al 1413 ospitò la corte Viscontea la quale fondò una rinomata università riconosciuta ancora oggi come uno dei migliori atenei italiani.

Le antiche origini hanno lasciato un patrimonio storico ed artistico importante, le principali attrazioni sono il Castello Visconteo, la basilica di San Michele maggiore, il Duomo, il Ponte Coperto, ed altre chiese dislocate per la città.

Cecima: uno dei borghi storici dell’Oltrepò

Tra le mete da raggiungere in giornata, a piedi per chi è in cerca di un’escursione, in bici per gli amanti dell’avventura, non può mancare lo splendido comune di Cecima!

Distante soli 5,5 km dalla nostra struttura, è un piccolo gioiello tra le nostre terre, in grado di regalare un panorama mozzafiato e raccontare storia e tradizioni.

Comune donato al vescovo di Pavia nel 943, con più di 1000 anni di storia è immerso in una cornice che rende il tutto romantico ed emozionante.

Assolutamente da visitare la chiesa di San Martino Vescovo, chiesa parrocchiale di Cecima, realizzata nel 1400, fiore all’occhiello di questa meravigliosa realtà.

Fortunago: viaggio in uno dei Borghi più belli d’Italia

Tra le mete consigliate per gli ospiti della nostra struttura non possiamo dimenticare Fortunago, certificato come uno dei Borghi più belli d’Italia, vero e proprio diamante delle nostre terre.

Raggiungibile in auto, situato a soli 25km da Ca’ del Monte, è da sempre una delle mete predilette per tutti i turisti che scelgono di vivere le emozioni, i sapori, i gusti e la tradizione del nostro territorio.

Fortunago è uno dei borghi raggiungibili facilmente da Ca’ del Monte, che risulta una location strategica per poter trascorrere giornate alla scoperta di Oltrepò, Piemonte e Liguria, con la possibilità di affrontare escursioni a piedi, in bici e gite fuori porta.

Già noto nel X secolo, il comune di Fortunago è considerato uno dei comuni più belli d’Italia grazie a un attento e funzionale recupero delle atmosfere del passato, alla cura delle infrastrutture, del paesaggio e dei dettagli.

Un esempio di equilibrio tra modernità e tradizione, in cui l’architettura e la natura si uniscono, celebrando la storia di questa splendida realtà.